• CASO LAMBERT/COLPO DI SCENA

Stop alla condanna a morte, la battaglia di Vincent continua

Quando sembrava che non ci fosse altra speranza, verso le 22.30 di ieri è arrivata la notizia tanto agognata: la Corte d’Appello di Parigi ha ordinato al dottor Sanchez di riprendere a nutrire e idratare Lambert. La Francia è infatti tenuta a rispettare gli impegni internazionali presi ed è quindi vincolata alla richiesta del Comitato Onu per i disabili. Ora bisognerà capire quanto è stata compromessa la salute di Vincent con l'inizio del protocollo di morte. Ma intanto è chiaro che l’«accanimento terapeutico» di cui si parla altro non è che una semplice nutrizione via PEG. Eppure le menzogne su Vincent, alimentate anche da Pilato-Macron, continuano. E con esse la sedazione delle coscienze.
-I MEDIA E LA REALTÀ DISTORTA SU LAMBERT di Tommaso Scandroglio

Editoriale

    • L'ASSEMBLEA CEI

    Anche il Papa apre a un sinodo della Chiesa italiana

    L’idea di un Sinodo per la Chiesa italiana ha trovato una sua legittimazione nel discorso che il Pontefice ha rivolto ieri aprendo i lavori dell’Assemblea della Conferenza Episcopale Italiana. E ha auspicato “una sinodalità dal basso verso l'alto e dall'alto verso il basso” per il buon funzionamento delle diocesi. Nuovo appello ad applicare le direttive sulla nullità matrimoniale. 

    Focus

    • THE ECONOMY OF FRANCESCO

    Con S. Francesco, contro la decrescita "misericordiosa"

    Ad Assisi, nell'evento Economy of Francesco (marzo 2020), si dovrebbero evitare utopie tratte abusivamente dal pensiero di S. Francesco, volte a proporre decrescita “misericordiosa”. Si deve pertanto ricordare che l’economia è solo un mezzo in mano all’uomo, ed è un mezzo “segno di contraddizione” perché può creare benessere ma può confondere. Ed è compito della Chiesa aiutare l’uomo a non confondere mezzi con fini.

Ultimi articoli

    • L'ANALISI

    Eugenetica e tecnocrazia: è il futuro che vuole l'Europa

    Molte normative europee hanno legittimato l'eugenetica, anche infantile. Il pendio scivoloso prosegue con l'utilitarismo eutanasico di molti Stati del Vecchio Continente e prosegue con tassi di nuzialità crollati drasticamente e con l'omologazione delle norme su aborto (prima causa di morte nel continente) e matrimoni omosex. Il tutto secondo la legge del più forte sul più debole. Appunti bioetici in vista delle elezioni di domenica. 

    • DIRITTO ALLA VITA

    "La Francia garantisca cibo e acqua a Vincent Lambert”

    Il Comitato Onu per i disabili chiede per la seconda volta allo Stato francese di rispettare il protocollo internazionale e continuare le cure a Vincent. Già domani il 42enne potrebbe essere sottoposto all’iter eutanasico. E da oggi la madre Viviane sarà davanti all’ospedale di Reims per chiedere che il figlio non venga fatto morire di fame e di sete.

    - E GLI AVVOCATI SCRIVONO A MACRON