• TURKSON

    Creazione e uomo i fondamenti della enciclica "verde"

    Quattro principi di “ecologia integrale”, sui quali si fonderà l’attesa enciclica verde di papa Francesco. Li ha anticipati il cardinale Peter Turkson, Prefetto del Pontificio consiglio Giustizia e Pace, in una conferenza tenuta in Irlanda. Turkson  ha partecipato ai lavori di stesura dell’enciclica che avrà al centro il principio che occorre prendersi cura della creazione e dell’uomo, due elementi inseparabili.

    • IL TRITACARNE

    Nella macelleria di Langone le polpette sono avvelenate

    “Manuale di Macellazione”: sotto il titolo una paginata sul Foglio firmata da Camillo Langone, il gourmet ultra cattolico e fanatico della bistecca. Che per far dispetto a vegetariani e animalisti accusa e dileggia senza limite. Dell'amore per la carne Langone fa una una religione. Con la stesso fanatismo degli animalisti.

    • IPCC

    «Il cambiamento climatico è religione». Si prenda nota

    Il presidente dell'IPCC si dimette per molestie sessuali, ma avrebbe dovuto già darle da tempo per il suo attivismo sospetto. E intanto in Arizona gravi episodi di intimidazione contro sette scienziati non allineati al pensiero ecologista. E c'è chi ormai evita di interessarsi della scienza del clima.

    • BRAMBILLA

    Nuovi "diritti": l'emancipazione di nutrie e conigli

    Vietato mangiare carne di coniglio? Fermare la "inutile strage" di nutrie, nonostante tutti i danni all'agricoltura? Non è uno scherzo. L'onorevole Michela Vittoria Brambilla, paladina dei "diritti" degli animali, lo propone realmente. Ma la reazione dell'opinione pubblica non è così favorevole come pensava.

    • VERDI

    Fame nel mondo, la politica non faccia danni

    Quale politica serve per debellare la fame nel mondo. Papa Francesco chiede di porre al centro la dignità della persona e il bene comune. Con quale politica? La fame nel mondo è drasticamente ridotta in tutto il mondo. Il dato più sorprendente è che si riduce lì dove lo Stato interferisce meno nel processo di sviluppo. Politiche sociali e aiuti internazionali spesso causano più danni che benefici.

    In vista dell'Enciclica "verde" di Paolo Togni

     

    • NICOLO' PISANU

    Cannabis, quanto poco ne conosciamo gli effetti

    "Se noi garantiamo l’uso corretto e monitorato della sostanza, che effettivamente può avere effetti benefici ciò è eticamente positivo, perché la salute della persona è un principio inderogabile". Ma "concedendo questa possibilità si apre un meccanismo che ha anche delle ipoteche, sia sulla salute della persona stessa, sia sulla società". Parla Nicolò Pisanu, Università Pontificia Salesiana, Roma.

    • POPOLAZIONE

    Rinasce il mito dell'esplosione demografica

    Dietro le stime di una crescita imprevista della popolazione fino a 11 miliardi nel 2100 - rilanciata da un settimanale italiano - c'è una serie di pregiudizi e il tentativo di riproporre il controllo delle nascite nei paesi poveri come priorità delle politiche globali. Mentre la previsione dei comportamenti delle generazioni future è un azzardo.

    • ECOLOGISMI

    Anne Hathaway subisce un po' di "stalking" vegano

    Anne Hathaway riceve gentili pressioni da parte di un'associazione animalista. Non vogliono che abbandoni la sua dieta vegana, nonostante lei abbia dichiarato che le stesse provocando danni alla salute. Non è la prima volta che associazioni vegane assumono atteggiamenti invadenti e aggressivi.

    • CREATO

    Ambiente, i "verdi" sono il problema non la soluzione

    L'ideologia verde dà la risposta sbagliata ai problemi ambientali. E purtroppo gode di un sorprendente consenso anche in ambito cristiano. Ad uscire da questa subalternità culturale aiuta il magistero di Benedetto XVI, soprattutto nella Caritas in Veritate.

    • IL PROGETTO

    Riparte da Assisi la nuova alleanza con la natura

    Riparte da Assisi il nuovo rapporto tra uomo e natura. Nella città del santo si è tenuto il secondo incontro della campagna “Amor Creationis: La custodia del Creato: un impegno per tutti”. Il convegno, organizzato dalla Fondazione Sorella Natura è stato inaugurato dal vescovo di Assisi Domenico Sorrentino.

    • PREMIO HITLER

    Parlare di "nazisti verdi" non è esagerato

    Non è un caso che Federfauna assegni agli animalisti il Premio Hitler di quest'anno. Non solo minacciano Caterina Simonsen, malata grave, curata anche grazie alla sperimentazione animale. Non solo ostentano violenza. Il pensiero animalista stesso presenta inquietanti analogie col nazismo.

    • LA COMETA RAGGIUNTA

    Missione Rosetta, un grande passo per l'umanità

    La Missione Rosetta ha conseguito un successo storico, agganciando una cometa e iniziando a studiarla. Eppure non mancano i "gufi" e gli scettici dell'esplorazione spaziale. Non fra i cattolici e fra chi ha una cultura "medioevale", ma proprio fra i progressisti. Gli stessi che stanno affossando i programmi spaziali negli Usa.