• CONTROLLO DELLE NASCITE

    Gli afroamericani denunciano l’ente per la contraccezione

    Un nuovo rapporto mette a nudo il programma eugenetico, con retroterra razzista e prima ancora misantropo, che sta dietro ai gruppi promotori del controllo delle nascite. Il documento nasce dall’iniziativa di avvocati, dottori e pastori cristiani afroamericani, che chiedono l’abolizione dell’Office of Population Affairs istituito nel 1970 e responsabile di ciò che questi leader chiamano «genocidio» dei neri.